Leggere i giornali, oggi

Quando non mangio biscotti scrivo cose, anche romanzi.

Lascia un commento

Commenta come ospite.

  1. La carta è in declino inesorabile, i quotidiani si possono solo salvare grazie alle edizioni digitali e quindi grazie a computer e tablet. I contenuti di buona qualità li trovi solo li, la rete è ancora piena di troppa spazzatura e solo in pochi si salvano, forse. Leggere i giornali è uno dei pochi piaceri in comune con il passato poco importa se cambiano i mezzi per usufruirne.

      1. Ilpost è solo il meno peggio… e poi non si può neanche definire un giornale è più un aggregatore che ogni tanto fa qualche pezzo fighetto e a parere loro alternativo. Linkiesta? secondo me era partito bene ma si è perso strada facendo…. secondo me di giornali online di qualità non ce n’è… la rete è un mondo frequentato soprattutto di gente da adescare con un click su fb… io seguo solo alcuni blog, tipo il foglio ne ha qualcuno interessante, come quello di cerasa (palermitano come te) o anche l’espresso, ma poi ci sono alcuni blogger sparsi che non sono niente male. Insomma la rete d’informazione me la creo io… rete di cui fai parte anche tu da qualche giorno.

        1. Beh io parlo di niente. Non mi avvicino neanche ai blog che immagino tu segua. Mi fa molto piacere essere nella lista ma è meglio che tu sappia che sono un blog del niente, eh : )
          Comunque son d’accordo con quello hai scritto. Il post si atteggia molto a fare l’alternativo ma sembra un muro di gente che gioca a fare i sapientoni e a saperne sempre una più di te.
          Linkiesta ho smesso di leggerlo quando un tizio che si atteggiava da mostro del giornalismo scrisse un post che manco il più becero tifoso da bar.

          1. Linkiesta è scritto per la maggiore da populisti (alla ricerca di click). Cmq tranquillo il tuo blog l’ho sfogliato per bene… è un blog personale… e mi piace il tuo stile e come tratti gli argomenti di cui scrivi. E poi sono un gobbo siculo che vive al nord…il tuo punto di vista mi piace e mi serve! 😉
            A tal proposito, cosa ne pensi del derby di domani?

  2. La carta è in declino inesorabile, i quotidiani si possono solo salvare grazie alle edizioni digitali e quindi grazie a computer e tablet. I contenuti di buona qualità li trovi solo li, la rete è ancora piena di troppa spazzatura e solo in pochi si salvano, forse. Leggere i giornali è uno dei pochi piaceri in comune con il passato poco importa se cambiano i mezzi per usufruirne.

      1. Ilpost è solo il meno peggio… e poi non si può neanche definire un giornale è più un aggregatore che ogni tanto fa qualche pezzo fighetto e a parere loro alternativo. Linkiesta? secondo me era partito bene ma si è perso strada facendo…. secondo me di giornali online di qualità non ce n’è… la rete è un mondo frequentato soprattutto di gente da adescare con un click su fb… io seguo solo alcuni blog, tipo il foglio ne ha qualcuno interessante, come quello di cerasa (palermitano come te) o anche l’espresso, ma poi ci sono alcuni blogger sparsi che non sono niente male. Insomma la rete d’informazione me la creo io… rete di cui fai parte anche tu da qualche giorno.

        1. Beh io parlo di niente. Non mi avvicino neanche ai blog che immagino tu segua. Mi fa molto piacere essere nella lista ma è meglio che tu sappia che sono un blog del niente, eh : )
          Comunque son d’accordo con quello hai scritto. Il post si atteggia molto a fare l’alternativo ma sembra un muro di gente che gioca a fare i sapientoni e a saperne sempre una più di te.
          Linkiesta ho smesso di leggerlo quando un tizio che si atteggiava da mostro del giornalismo scrisse un post che manco il più becero tifoso da bar.

          1. Linkiesta è scritto per la maggiore da populisti (alla ricerca di click). Cmq tranquillo il tuo blog l’ho sfogliato per bene… è un blog personale… e mi piace il tuo stile e come tratti gli argomenti di cui scrivi. E poi sono un gobbo siculo che vive al nord…il tuo punto di vista mi piace e mi serve! 😉
            A tal proposito, cosa ne pensi del derby di domani?

  3. @Vito: Cosa ne penso del derby di oggi?
    Penso che sarà una partita aperta. Si affrontano la squadra più forte del campionato contro la rivelazione, del campionato. Per il Palermo è una partita come le altre, ha 14 punti di vantaggio sulla terza e può giocare senza pressioni con due risultati su tre. Il Trapani la vive diversamente. Ho letto che si son fatti le maglie apposta per l’evento, io c’ero. Esagerazione che io avrei evitato, ma io sono abituato ad altro. Già questo può far capire quanto la sentano. Ma è giusto così, il Trapani è una squadra provinciale, e vincere questa partita darebbe morale e aggiusterebbe la classifica per i playoff (a cui io credo andrà). Sono convinto che il Trapani darà tutto e che il Palermo non regalerà niente. Sarà una bella sfida anche tra due allenatori bravissimi. Credo che il Palermo non perderà, e spero solo che gli imbecilli restino a casa.

    1. Ecco la maglietta se la potevano risparmiare… cmq brutta partita del trapani. Un primo tempo giocato sulla difensiva, il Palermo passeggiava e poteva segnare 2 gol nonostante le assenze. Nella ripresa un po’ piu di coraggio ma niente di che. Peccato l’episodio del rigore, quest’anno annata sfortunata con gli arbitri… poi il Palermo meritatamente in vantaggio. Bravo e fortunato, una squadra vera, che gioca con umilità e convinzione dei propri mezzi, primo posto meritato.

  4. @Vito: Cosa ne penso del derby di oggi?
    Penso che sarà una partita aperta. Si affrontano la squadra più forte del campionato contro la rivelazione, del campionato. Per il Palermo è una partita come le altre, ha 14 punti di vantaggio sulla terza e può giocare senza pressioni con due risultati su tre. Il Trapani la vive diversamente. Ho letto che si son fatti le maglie apposta per l’evento, io c’ero. Esagerazione che io avrei evitato, ma io sono abituato ad altro. Già questo può far capire quanto la sentano. Ma è giusto così, il Trapani è una squadra provinciale, e vincere questa partita darebbe morale e aggiusterebbe la classifica per i playoff (a cui io credo andrà). Sono convinto che il Trapani darà tutto e che il Palermo non regalerà niente. Sarà una bella sfida anche tra due allenatori bravissimi. Credo che il Palermo non perderà, e spero solo che gli imbecilli restino a casa.

    1. Ecco la maglietta se la potevano risparmiare… cmq brutta partita del trapani. Un primo tempo giocato sulla difensiva, il Palermo passeggiava e poteva segnare 2 gol nonostante le assenze. Nella ripresa un po’ piu di coraggio ma niente di che. Peccato l’episodio del rigore, quest’anno annata sfortunata con gli arbitri… poi il Palermo meritatamente in vantaggio. Bravo e fortunato, una squadra vera, che gioca con umilità e convinzione dei propri mezzi, primo posto meritato.

Leggi Successivo

Mangia, corri, ama

Barra Laterale Scorrevole