Skip links

Etichette

Ultimi commenti

Ultimi nastri

Un caffè

scritto il 12 giugno

Una cosa che da piccolo mi imbarazzava molto era entrare in casa di sconosciuti. Che poi questi sconosciuti fossero anche dei familiari-a-me-poco-familiari era uguale. Iniziavo a camminare in punta di piedi e muovermi con circospezione, osservavo tutto-tutto: dai quadri storti agli orologi e pure le fotografie e mi sedevo sempre in punta e figuriamoci se accettavo qualcosa cortesemente offertami: «al massimo un bicchiere d’acqua fresca, grazie».

Vai al post



Alcune - belle - cose veloci

scritto il 30 maggio

Lo dico? Lo dico: il libro uscirà a luglio. Giusto in tempo per ritrovarci al molo a bere birra ghiacciata. Non so ancora il giorno esatto però mi hanno assicurato che entro il mio 31esimo compleanno (beddamatri come suona male) sarà in commercio. Ovviamente non c’entra niente con il precoce invecchiamento, è pura coincidenza.

Vai al post

Cose in breve